VEEM Gyro Logo

TBS Marine può aiutare con:

  • eliche
  • Linee dell’asse
  • Staffe di saldatura e colata
  • Boccole e sigilli
  • Casette e giunzioni
  • Ruote e accessori
  • Disegno e consulenza

Richiedi informazioni

Meno Oscillazione, Più Oceano

Che cos’è un girostabilizzatore marino?

Un girostabilizzatore marino è un dispositivo che riduce il rollio di barche e navi con mare mosso.

Il dispositivo è costituito da un volano montato in un telaio cardanico che permette due dei tre gradi possibili di rotazione di movimentazione. Questo telaio cardanico è quindi montato stabilmente nello scafo della nave**, con il volano su giunto cardanico all’interno del telaio. Spesso il dispositivo si trova nella sala macchine della nave.

Come viene creata la coppia di giro-stabilizzazione

Ci sono tre parti interconnesse nel processo di creazione della coppia di giroscopi-stabilizzatori. Si noti che ognuna di questi fatti si verifica contemporaneamente nello stesso istante, ma è più semplice considerarne ciascuna separatamente. Una volta che il volano ruota, il seguente processo porta allo sviluppo di una coppia di stabilizzazione che si oppone al movimento di rollio:

  1. Le onde causano l’oscillazione della nave.
  2. Il movimento di rollio si combina con la rotazione del volano per creare moti di precessione.
  3. La precessione si combina con il movimento del volano per creare una coppia di di stabilizzazione.

La fisica che provoca queste azioni correlate è detta giro dinamica. Se il volano ruota nella direzione opposta, il movimento di precessione indotto sarà nella direzione opposta, ma la coppia di stabilizzazione sarà identica.

Stabilizing Torque

Perché i giroscopi forniscono una qualità superiore di confort

Il motivo è semplice: il rollio di una coppia di girostabilizzatori viene creata dal movimento di oscillazione stesso, non c’è assolutamente alcun ritardo o sfasamento tra il movimento di rollio creato dall’onda e la coppia di stabilizzazione prodotta dalla naturale precessione di un girostabilizzatore.
Il risultato è un incredibile applicazione del massiccio di coppie di stabilizzazione prodotte. In pratica, utilizzare il giroscopio è fondamentalmente diverso dall’uso delle pinne stabilizzatrici. Il risultato è semplicemente una sensazione rilassante e piacevole grazie alla riduzione del rollio.
Questa sensazione deve essere vissuta per essere compresa pienamente. Per troppo tempo, la comunità yachting ha ritenuto che il compromesso per una riduzione del movimento di rollio fosse una spiacevolezza. Ora non più.
Grazie ai girostabilizzatori il risultato è semplicemente una riduzione rilassante e piacevole del rollio.

Continua a leggere

VEEM Gyro 120